vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

L’ESPRESSIONE GENICA: DECODIFICARE ED INTERPRETARE LE ISTRUZIONI DEL GENOMA UMANO

Responsabile e coordinatore: Dott. Giorgio Milazzo; Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie (Fabit) – Bologna

Responsabile: Dott. Giorgio Milazzo

Obiettivi: Il DNA presente nel nucleo di ogni cellula, il genoma, racchiude al suo interno le informazioni necessarie per tutte le funzioni biologiche cui essa deve assolvere. L’interpretazione di queste informazioni prende il nome di espressione genica; tale processo è il risultato di due importanti processi molecolari, grazie ai quali l’informazione è prima trascritta da DNA a RNA (RNA messaggero) e poi tradotta da RNA in PROTEINA. La valutazione e lo studio dei meccanismi coinvolti nella regolazione dell’espressione genica sono alla base della ricerca scientifica in campo biomolecolare. Le moderne tecniche di biologia molecolare permettono di valutare, in maniera quantitativa, l’espressione di specifici geni con quantità minime di campione. L’utilizzo della real time PCR permette di quantificare uno specifico RNA messaggero (trascritto da uno specifico gene) in un determinato tessuto o tipo cellulare. Durante l’esperienza di laboratorio saranno analizzati, da campioni di RNA, i livelli di espressione di marker genici relativi al ciclo cellulare e al metabolismo basale.

Presentazione dell’attività: Gli studenti dovranno valutare sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo un campione di RNA in precedenza estratto e purificato dal tutor di laboratorio. L’integrità del campione sarà valutata mediante corsa elettroforetica su gel d’agarosio, mentre l’utilizzo di uno spettrofotometro permetterà di dare una stima quantitativa dell’acido nucleico. L’RNA verrà quindi retrotrascritto in DNA e sottoposto ad analisi quantitativa mediante la metodica della real time PCR.

Luoghi di svolgimento: Laboratori Didattici sede Navile. Via della Beverara 123, Bologna, Università di Bologna

Periodo: L’esperienza si svolge su un'intera giornata (dalle 9.00 alle 18.00 circa) e prevede classi di circa 20 persone. Ogni studente seguirà 8 ore di corso



Capienza massima: 100 studenti (turni da 20 studenti max)

Contatti

Giorgio Milazzo

Ricercatore a tempo determinato tipo a) (junior)

Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie - FaBiT

Via Belmeloro 6

Bologna (BO)

Luigi Parrotta

Professore a contratto

Assegnista di ricerca

Tutor didattico

Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche - DIMEC

Via Massarenti 9

Bologna (BO)

tel: +39 051 20 9 1292

Informazioni aggiuntive
RESPONSABILE ISCRIZIONI